Alla scoperta delle chiese abbandonate e delle tracce del Medioevo a Parma

Ogni primo sabato del mese, a partire dal 1° aprile, per un anno, le visite guidate gratuite organizzate dall’Intercral. L’iniziativa presentata in Provincia da Fritelli, Bariggi, Pinardi.
Bariggi, Fritelli, Pinardi, Rossi
Bariggi, Fritelli, Pinardi, Rossi

Parma, 20 marzo 2017 – Sono già aperte le prenotazioni per la 6^ edizione di “Vieni a scoprire Parma e la sua provincia”, l’iniziativa dell’Intercral che organizza visite guidate gratuite ai tesori artistici e storici del nostro territorio.

L’hanno presentata stamattina in Piazza della Pace il Presidente della Provincia Filippo Fritelli, l’Assessore alla Cultura del Comune di Fidenza Maria Pia Bariggi e il Presidente di Intercral Parma Mauro Pinardi.

Il progetto, che quest’anno sarà dedicato alla scoperta delle chiese abbandonate e delle tracce del Medioevo a Parma,  è patrocinato da Provincia di Parma, Comune di Parma, Comune di Fidenza,  Touring Club Italiano e Associazione delle Guide di Parma.

Il primo sabato mattina di ogni mese la guida turistica Maura Rossi accompagnerà i partecipanti in questo percorso. Si parte sabato 1° aprile dall’Accademia per visitare ben  diciassette chiese non più luogo di culto, e poi soffermarsi sul tema delle immagini nel Medioevo attraverso la lettura di particolari del Duomo e delle principali chiese romaniche del territorio, con un focus particolare su Fidenza.

 “Conoscere il patrimonio artistico e storico della nostra provincia significa indagare e le radici culturali della nostra comunità per continuare a rinsaldarle – afferma il presidente della Provincia Filippo Fritelli Anche quest’anno Intercral ci propone la riscoperta di luoghi poco conosciuti, che hanno avuto un ruolo importante nel nostro passato, accanto ai quali magari passiamo tutti i giorni distrattamente. Non solo: ci offre anche la possibilità di osservare monumenti noti con occhi diversi e più consapevoli.”

“L’iniziativa accompagnerà i partecipanti a visitare il Duomo di Fidenza, esemplare unico del romanico e il suo Museo diocesano – spiega  l’Assessore alla Cultura del Comune di Fidenza Maria Pia Bariggi  - inoltre permetterà una riscoperta del Teatro Magnani, per osservarlo non solo come contenitore di spettacoli ed eventi musicali, ma indagando la sua identità storica e architettonica.”

“L’Intercral è un’associazione di promozione sociale attiva dal 2002 – spiega il Presidente Mauro PinardiOperiamo per favorire tra gli aderenti le possibilità di incontro, di divertimento e crescita culturale, e promuoviamo l’aggregazione sociale con iniziative rivolte a tutta la cittadinanza, come questa.”

Programma delle visite 2017-18

  • sabato 1 aprile - Tesori quasi nascosti: L'Accademia.
  • sabato 6 maggio - ...Un gran numero di chiese soppresse  (S. Giobbe, S. Cecilia, S. Maria del Fiore, I Paolotti).
  • sabato 1 giugno - Tesori quasi nascosti: Teatro Magnani - Fidenza.
  • sabato 7 ottobre - ….Un gran numero di chiese soppresse (S. Quirino, S. Maria del Carmine, S. Maria del Tempio).
  • sabato 4 novembre - Il Medioevo e le immagini: I capitelli della Cattedrale.
  • sabato 2 dicembre - Un gran numero di chiese soppresse (S. Andrea, S. Tiburzio, S. Marcellino).
  • sabato 6 gennaio ’18 - Il Medioevo e le immagini:S Croce, S. Pancrazio, Vicofertile.
  • sabato 3 febbraio - ...Un gran numero di chiese soppresse (S. Elisabetta, S. Maria della Pace, S. Ludovico).
  • sabato 3 marzo - Il Medioevo e le immagini:  Cattedrale di Fidenza e Museo Diocesano.
  • sabato 7 Aprile - ...Un gran numero di chiese soppresse (S. Stefano, S. Maria dei Servi, S. Cristoforo, S. Luca).

Per le prenotazioni:

Intercral Parma Viale Caprera, 13 - 43125 Parma
Tel. / Fax 0521 969637
info@intercralparma.it -www.intercralparma.it/ 
Skype intercral.parma

 

Data dell'articolo: 

20 Marzo 2017