Scuole nautiche

La Provincia di Parma ha competenza sulle Scuole Nautiche che hanno sede nel territorio parmense(*).

Chi vuole diventare titolare di Scuola Nautica fa domanda alla Provincia, tramite apposito modulo. 
L'Ufficio Trasporti esamina le domande e  verifica, entro 60 giorni dalla domanda, il possesso dei requisiti di legge (**)

Chi è già titolare di autorizzazione per tale attività deve comunicare alla Provincia le eventuali  variazioni riguardanti il personale, la sede, l'impresa e le dotazioni materiali che possono comportare il rilascio di ulteriori specifiche autorizzazioni.
 

L'Ufficio Trasporti rilascia un'autorizzazione in sostituzione in caso di:

  • trasferimento del complesso aziendale,
  • trasformazione societaria e modifiche rilevanti della compagine societaria,
  • variazione di sede,
  • variazione di organico
  • inserimento/distrazione/sostituzione di motori e di mezzi nautici.
  • nulla osta all'uso di locali, mezzi o personale per attività diverse o per la ristrutturazione dei locali.

 

Il titolare di autorizzazione che rinuncia all'esercizio dell'attività di Scuola Nautica deve comunicarlo alla Provincia.
L'Ufficio Trasporti provvede alla revoca dell'autorizzazione.

Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00

Responsabile U.O.: Nicola Fusco - Viale  Martiri della Libertà, 15 – 43123 Parma
Tel. 0521 931 738 – FAX 0521 931 741 - e-mail: n.fusco@provincia.parma.it

Normativa
- Decreto 29 luglio 2008 n. 146, Ministero delle infrastrutture e dei trasporti - Regolamento di attuazione dell'articolo 65 del decreto legislativo 18 luglio 2005, n. 171, recante il codice della nautica da diporto.
- Legge Regionale n. 9 del 13/5/2003 (Norme in materia di autotrasporto e motorizzazione civile) art. 9 (Scuole Nautiche) - Allegato E (Requisiti per le scuole nautiche).
- Legge n. 172 dell'8/7/2003 (Disposizioni per il riordino e rilancio della nautica da diporto e del turismo nautico).
- Decreto Legislativo n. 171 del 18/7/2005 (Codice nautica da diporto ed attuazione della direttiva 2003/44/CE a norma dell'art. 6 legge 172 dell'8/7/2003 

 


(*) Le Scuole Nautiche sono soggette ad autorizzazione e vigilanza amministrativa delle province in base all'art. 42 del Decreto 29 luglio 2008 n. 146 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e in base all'art. 9 della Legge Regionale n. 9 - Emilia-Romagna - del 13.05.2003.
(**)di cui all'art. 42 del D.M. 146/2008 e all'art. 9 L.R. 9/2003.