Delittuosità

Le informazioni messe a disposizione in questa sezione derivano dalla Banca Dati Interforze (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato, Polizia Penitenziaria) e sono messi a disposizione dall'ISTAT attraverso il Sistema Informativo Territoriale sulla Giustizia.

I dati riguardano i delitti denunciati dalle Forze di Polizia all’Autorità Giudiziaria nelle varie province d’Italia.
La rilevazione ha assunto la configurazione attuale a partire dall’anno 2004 (le informazioni sono ricavate dalla banca dati, strutturata a fini operativi, Sistema di Indagine del Ministero dell’Interno); precedentemente, tra gli anni 1983 e 2003, i dati relativi ai delitti sono stati rilevati tramite un modello cartaceo (Mod. 165) a cura dell’Istat.

I dati in questione forniscono importanti informazioni sul livello di criminalità, utili per analisi differenziate per le diverse realtà delle province emiliano-romagnole. Bisogna però tenere in considerazione il fatto che la propensione a denunciare può subire variazioni a seconda del contesto geografico.

Per i dettagli tecnici che possono aiutare nella corretta interpretazione dei dati rimandiamo al glossario.

Allegato: